Trading Studio 3 Series 02: Gestione degli ordini pendenti

Read this article in your language IT | EN | DE | ES

Una delle novità introdotte in Trading Studio 3 consiste nella possibilità di gestire gli ordini pendenti.

Normalmente in un trading system non dovrebbe essere necessario inserire ordini pendenti, tuttavia il vantaggio degli ordini pendenti consiste nel fatto che sono gestiti direttamente dal broker e quindi funzionano anche quando il PC e la piattaforma non sono attive.

L'inserimento di un ordine pendente avviene tramite il componente CustomOrder:

Inserimento di un pendente alla rottura di un supporto

Come strategia di esempio adotteremo la seguente:

  • Inserimento di un ordine pendente di vendita quando il prezzo rompe il minimo delle 10 candele precedenti
  • Il pendente ad un prezzo di ingresso posto a 150 pips sotto il prezzo attuale
  • Se dopo 10 candele dall'apertura dell'ordine pendete questo non è ancora diventato un ordine effettivo, questo deve essere eliminato

Per prima cosa verifichiamo che il prezzo attuale abbia rotto il supporto dato dal minimo delle 10 candele precedenti. Utilizziamo quindi il componente MaxMin e l'operatore Price Break che abbiamo già visto altre volte.

All'interno del Code Block apriamo l'ordine pendente sell che si attiverà una volta che il prezzo sarà sceso di 150 pips rispetto a quello attuale. Come numero identificativo dell'ordine facciamo riferimento a quello di progetto.

Il componente CustomOrder viene impostato sull'operazione sellPending con 0,1 lotti e 350 e 400 pips di take-profit e stop-loss rispettivamente.

Non è necessario specificare che il pendente sia Buy Stop, Buy Limit, Sell Stop o Sell Limit dato che il componente sceglie automaticamente il tipo in base al prezzo corrente.

Lanciando un test in piattaforma vediamo che l'ordine viene piazzato correttamente (la freccia verde in figura); una volta che il prezzo viene raggiunto l'ordine diviene un ordine effettivo di vendita (freccia rossa) che verrà chiuso per raggiunto stop-loss.

Eliminazione di un ordine pendente

Potrebbe tuttavia accadere che il prezzo di ingresso non venga mai raggiunto, per cui dobbiamo stabilire dopo quante candele l'ordine deve essere eliminato.

Per farlo creiamo una funzione visuale in modo da utilizzarla anche in altri progetti:

All'interno della funzione dobbiamo verificare che l'ordine non sia ancora divenuto un ordine effettivo e, tramite il componente GetShiftByTime che restituisce il numero di candele trascorse dalla data in ingresso, non siano trascorse più di 10 barre dalla sua apertura.

All'interno del code block impostiamo il parametro operation del CustomOrder su close. Quando impostato su close il CustomOrder chiude o cancella l'ordine automaticamente sulla base del fatto se è un ordine effettivo od un ordine pendente.

Una volta creato il nuovo componente lo riutilizziamo in una nuova pagina del nostro progetto.

Rilanciando il test possiamo notare che l'ordine pendente viene cancellato dopo 10 barre dal suo inserimento.

PROVA LA DEMO

Compilando il form in questa pagina ti invieremo GRATUITAMENTE una prova del software.

ACQUISTA ADESSO

Consulenza operativa

Servizio di consulenza operativa ed assistenza nella realizzazione di sistemi di trading con Trading Studio
Sottoscrivi adesso